Articoli, pubblicazioni e novità per la geotecnica

STABILITA’ E CONSOLIDAMENTO DI BLOCCHI ROCCIOSI

Stabilità e consolidamento di blocchi rocciosi-In questo schema si evidenzia il volume potenzialmente instabile di un versante roccioso fratturato. Per mettere in sicurezza il fronte instabile sono state utilizzate diverse tecniche, relativamente alla zona evidenziata in figura sono stati utilizzati dei tiranti di consolidamento profondo tipo Dywidag. La verifica di stabilità e la progettazione dell’intervento…

Fattore di amplificazione topografica in presenza di scarpate e creste o cucuzzoli

Fattore di amplificazione topografica: effetti morfologici di sito sulla risposta sismica locale. La morfologia superficiale riveste un’importanza determinante sull’amplificazione sismica di sito come dimostrano i rilevanti danni strutturali rilevati in corrispondenza di elementi morfologici come i rilievi, le scarpate o i canyon. Dal punto di vista ingegneristico l’amplificazione topografica del moto sismico interessa la valutazione del rischio…

stabilità dei pendii

STABILITA’ DEI PENDII

Stabilità dei pendii: Per pendio s’intende una porzione di versante naturale il cui profilo originario è stato modificato da interventi artificiali rilevanti rispetto alla stabilità. Per frana s’intende una situazione di instabilità che interessa versanti naturali e coinvolgono volumi considerevoli di terreno. Introduzione all’analisi di stabilità La risoluzione di un problema di stabilità richiede la presa…