Sale!

Software calcolo strutturale Edifici in CA

499.00 esc. IVA

Analisi, calcolo strutturale di edifici multipiano in cemento armato, anche in zona sismica, in conformità alle Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC). Disegno delle Armature degli elementi strutturali.

EDIFICI C.A. fornisce un progetto strutturale completo, inclusi i disegni esecutivi e le relazioni di calcolo. Il software si caratterizza per l’affidabilità di modellazione, per la semplicità di input e la velocità di esecuzione.

Video Introduttivo Edifici in CA

Categories: , SKU: 1 Tag:

Description

Software di calcolo strutturale edifici multipiano in Cemento Armato – Edifici in C.A. Tra le novità introdotte dalle Norme Tecniche delle Costruzioni si segnala la determinazione delle azioni sismiche (con la previsione di una differente formulazione degli spettri di risposta e valori di accelerazione sismica diversi da sito a sito anche nell’ambito della stessa zona sismica), l’obbligo delle verifiche secondo il principio della gerarchia delle resistenze anche se si opera in bassa duttilità, l’introduzione di un nuovo stato limite (di Operatività) per gli edifici di maggiore importanza, un ulteriore avvicinamento delle verifiche sezionali (agli stati limite) alle modalità previste dalle nuove versioni degli eurocodici: EC2 ed EC8.

Input  
Input rapidissimo anche per i progetti di edifici con elevato numero di piani, il comando  “Copia piano” consente di copiare gli elementi da un piano all’altro: pilastri, travi, solai…
Importazione da DXF della disposizione dei pilastri e delle linee che individuano la posizione dei vari elementi strutturali per tutti i piani dell’edificio. Facile creazione del modello attraverso numerose funzioni Drag&drop.

Archivi
È possibile personalizzare gli Archivi di Progetto: materiali, sezione travi, sezione pilastri, platee, pali di fondazione, solai.. con lo scopo di renderli più adatti alle proprie esigenze. 

Calcolo
Il calcolo si sviluppa risolvendo un telaio tridimensionale con il  metodo degli  spostamenti, l’utente può scegliere tra diverse tipologie di analisi: Analisi statica non lineare, sismica statica, sismica dinamica (con spettri di risposta).

Dimensionamento e Verifica degli Elementi strutturali  a presso e tenso-flessione deviata, taglio e torsione, progetto delle armature e delle staffe sia con il  Metodo agli Stati Limite (tenendo conto dei Criteri di Gerarchia delle Resistenze) sia alle Tensioni Ammissibili (ancora utilizzabile per i soli edifici ricadenti in zone a bassa sismicità).

Tipologie Strutturali di Fondazione – Graticci di travi su suolo elastico alla Winkler, Plinti superficiali (anche a bicchiere) su suolo elastico collegati tra loro da travi semplici o alla Winkler, Platee su suolo elastico semplici e nervate, Pali e micropali anche inclinati, Plinti su pali (predefiniti su 1, 2, 4, 5, 6, 8, 9 pali), Platee semplici o nervate su pali.

Per ogni combinazione di carico vengono visualizzati:

  • gli spostamenti dei nodi e le reazioni nei nodi vincolati;
  • gli sforzi nelle travi, nei pilastri, nelle pareti nei pali e nei plinti;
  • le armature di predimensionamento di travi e pilastri successivamente organizzate nei vari contesti previsti  di cui al § 2.4 in cui vengono fornite le disposizioni esecutive e le verifiche dettagliate finali sezione per sezione.

Nel caso di calcolo sismico vengono rappresentati anche i risultati dell’analisi modale.
Per ogni periodo proprio selezionato dall’utente vengono visualizzati in tabella gli spostamenti dei nodi (autovettori) nonchè la corrispondente % di massa partecipante nelle direzione X e Y del sisma. Gli stessi spostamenti modali sono rappresentati sia piano per piano nelle piante (grafico 2D) che complessivamente nel grafico assonometrico (3D).

Il programma, in accordo alle attuali disposizioni, considera tutte le combinazioni di carico nei riguardi di tutti gli Stati Limite (SLU, SLE) tenendo conto anche delle eccentricità accidentali delle azioni sismiche in entrambe le direzioni d’ingresso del sisma. Si tiene inoltre conto della dimensione finita delle sezioni e dell’ingombro finito dei nodi e degli effetti della fessurazione. 

Output e Visualizzazione 3D dei risultati
Relazioni conformi al Cap. 10 delle Norme Tecniche delle Costruzioni (D.M.14/01/2008 e C.M.02/02/2009).
Stampa in formato PDF dei disegni esecutivi e della distinta delle armature degli elementi strutturali dell’edificio.
Esportazione in “DXF”  delle piante degli impalcati, delle armature delle travi, dei pilastri… con possibilità di elaborazione su CAD esterni.
Effettuato il calcolo è possibile visualizzare i risultati dell’elaborazione, quali Baricentri e Spostamenti per ogni impalcato dell’edificio. E’ anche possibile visualizzare e stampare, nella visione 3D dell’edificio, i diagrammi delle Sollecitazioni e degli Spostamenti di tutti gli elementi strutturali per ogni combinazione di carico.

Moduli integrati
Redazione automatica del piano di manutenzione secondo le normative vigenti.
Calcolo di: Scale, Solai, Plinti a bicchiere, Portanza di fondazioni superficiali e profonde…

ChangeLog

2021.16.0.1048

14/03/2021

strong>VERSION 2016

2020.16.0.1038

11/05/2020

New version

1.0.0

01/08/2019

Version 2019

1.0.0

02/08/2017

Version 2018

1.0.0

02/08/2016

Version 2017

Reviews

There are no reviews yet.

Show reviews in all languages (7)

Be the first to review “Software calcolo strutturale Edifici in CA”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post comment

You may also like…